Il Sistema Bibliotecario Vibonese 

L’Associazione Italiana Cultura Classica Vibo Valentia

Il Festival Leggere&Scrivere Off

Presentano

Ricordo di Carlo Diano a 40 anni dalla sua morte

VENERDI’ 12 DICEMBRE ORE 17.00

SISTEMA BIBLIOTECARIO VIBONESE 

carlo-diano-001

 Carlo Diano, filologo classico italiano (Vibo Valentia 1902 – Padova 1974), professore nei licei (1924-50), poi di letteratura greca nell’Università di Padova (dal 1950). Si è soprattutto occupato di Epicuro, di cui ha edito Epicuri Ethica (1946) e Lettere di Epicuro e dei suoi (1946). Tra le altre opere: Forma ed evento: principî per una interpretazione del mondo greco (1952; 2a ed. 1960); Linee per una fenomenologia dell’arte, 1956; Saggezza e poetiche degli antichi, 1968; Studi e saggi di filosofia antica, 1973; Scritti epicurei, 1974. Ha curato l’edizione critica dei frammenti di Eraclito (completata dopo la sua morte da G. Serra, 1980).

PROGRAMMA

 

Saluti

Gilberto Floriani  – Direttore Sistema Bibliotecario Vibonese

 

Introduce e coordina

Lionella Morano – docente

 

Interventi

Carlo Diano e il pensiero mediterraneo

Romeo Bufalo – Università della Calabria

 

Carlo Diano e la filosofia antica: spunti per il pensiero del Quattrocento.

Paola Megna – Università di Messina

 

Carlo Diano tra filologia e filosofia

Giacinto Namia – Presidente AICC Vibo Valentia

 

Sarà presente Francesca Diano, scrittrice e figlia dell’illustre studioso che per l’occasione presenterà il suo volume di racconti Fiabe d’amor crudele (Catarsi, 2013)