Perturbazione

Tutto comincia al liceo scientifico “Darwin” di Rivoli, a pochi km di Torino. Tra i banchi di scuola, la creatività scorre veloce e si tocca con mano. Di questa creatività certo non ne sono immuni Tommaso Cerasuolo e Rossano Lo Mele che insieme ad altri compagni di scuola daranno vita al primo nucleo dei Perturbazione. Siamo alla fine degli anni Ottanta, la storia comincia da qui.

Il resto della storia? Scopritela al Tropea Festival, stasera alle 21.30 (palazzo Gagliardi, Vibo Valentia).

I Perturbazione sono stati la rivelazione musicale del 2014; la loro partecipazione al Festival di Sanremo, nel quale hanno vinto il premio della Sala Stampa, li ha consacrati, a più di 20 anni dai loro esordi, come una delle realtà più belle del panorama pop italiano; questo incontro è l’occasione per ascoltare le loro canzoni in una originale chiave acustica e per conoscere quello che c’è dietro due decenni di musica italiana.

Con loro chiacchieranno sul palco i giornalisti musicali Alessandro Besselva Averame, Carlo Bordone e Andrea Pavan

Durante l’incontro verrà organizzata una degustazione della Birra Hipponion