Nutri-Menti” è la sezione nata per analizzare tutte le implicazioni culturali che l’atto del cucinare e quello della condivisione del cibo sono capaci di offrire, nella consapevolezza del ruolo sempre più centrale che un argomento come quello delle tradizioni alimentari ha nella società contemporanea, non solo in quella dello spettacolo. Al di là delle mode recenti che ne hanno fatto un argomento di successo, l’alimentazione rappresenta un modo per rivendicare e sottolineare una identità sociale e culturale precisa e distinta; ma condividere il cibo è soprattutto un atto di relazione che mette in comunicazione immediata culture diverse, ponendosi come ponte tra popoli e civiltà con tutte le implicazioni sociali che ciò comporta.
Inoltre tra cucinare e scrivere esiste una relazione, meno immediata ma ugualmente stretta, che verrà approfondita con l’aiuto delle parole di personalità del mondo della cultura dell’alimentazione, dell’antropologia e della filosofia: si tratta in entrambi i casi di processi di trasformazione capaci di nutrire le persone e di raccontare un’epoca a patto di maneggiarne con consapevolezza gli attrezzi del mestiere.