Maria Concetta Preta

Docente di Lettere Antiche, dopo essersi occupata di epigrafia latina e Beni Culturali, ha debuttato nel 2012 nella narrativa con il giallo mistery ” Il segreto della ninfa Scrimbia”, Meligrana ed., che si aggiudica il premio Nazionale “Le Parole di Arianna”. Nel 2013 pubblica il noir “La signora del Pavone blu” (YCP), quindi la fiaba mitologica “Scrimbia”, e nel 2015 “Rosaria, detta Priscilla, e le altre – Storie di violenza

Paola Ecoart Siciliano

  Nasce nel 1975 a VV, affascinata sin da bambina da ciò che gli altri chiamano rifiuti, negli anni sperimentando e  giocando con i vari materiali dà vita alle sue piccole creazioni che più che opere d’arte vogliono essere per questa poliedrica artista un messaggio sociale, perché per Paola Ecoart Siciliano, tutto ha un’anima,  basta saperci guardare dentro

Angelo Lo Torto

  Nasce a Vibo Valentia il 1984. Fin da giovane si dedica all’arte figurativa approfondendo principalmente lo studio sul disegno in grafite, scegliendo come tematica per le sue opere la vita che lo circonda, centrando le sue riflessioni sul concetto di esistenza umana.

Celeste Fortuna

  Pittrice dalla fantasia inesauribile, – INQUILINA DELLE RESIDENZE DEL SOGNO – cantastorie del bello…             Le sue tele ammaliano per la loro intensità, per come ha voluto e saputo dipingere l’aria della sua terra, il respiro della sua gente…                                                  

Vincenzo Idá

  Scultore ligneo  nasce a Soriano Calabro la sua arte è sempre alla ricerca di nuove fonti a cui ispirarsi. Le sculture di Vincenzo Idá si caratterizzano per la forza dinamica dei movimenti meticolosi cui lo spettatore viene attratto,  tra le sue opere il peso della cultura e corpi ribelli.

Beniamino Giannini

  Pittore e scultore , nato a Simbario  Vv nel 1948 , maestro d’arte opera nell’ambito dell’informale associato al figurativo. Ha  tenuto  diverse mostre personali e collettive. Le sue opere sono un’esplosione di colori e gioiosità

Antonio Giannini

  Nasce a Zambrone nel 1946.                                                                                                                                

Giuseppe Giannini

  Nasce nel 1976 a Vibo Valentia  segue le orme del padre Antonio, avvicinandosi sin da piccolo alla scultura, tra i materiali utilizzati predilige il legno di ulivo e l’arenaria , fra le sue opere principali “il mondo delle idee” e “la tolleranza”

Italo Cosenza

  Nasce a Roma nel 1935 pittore e scultore la natura è sempre la sua fedele ispiratrice i suoi colori giallo intenso azzurro e verde sono le tonalità che più preferisce, le sue opere oscillano tra il realismo e l’impressionismo . Nelle mostre figurano alcune sculture in legno di piccole dimensioni ma di straordinario impatto emotivo e visivo

Don Sergio Meligrana

Don Sergio Meligrana, presbitero della diocesi di Mileto – Nicotera – Tropea dal 2000. Direttore della Biblioteca Diocesana di Mileto e Parroco di Brattirò e Gasponi, dal 2011 è Presidente della Fondazione “Casa della Carità”.

Maria Rosaria Chirico

Nasce a Pizzo e vive a Roma per lavoro. Sociologa, si occupa di ricerca, prediligendo quella sul campo, di progettazione sociale e di questioni legate alla povertà, all’esclusine sociale e alle minoranze etniche, con particolare attenzione alla popolazione di cultura romanì. Ha pubblicato articoli, volumi e coordinato progetti e ricerche nazionali riguardanti i giovani, la dispersione scolastica, la tossicodipendenza, l’inclusione sociale e lavorativa di rom sinti e caminanti. Tra le

Gian Piero Givigliano

    Di formazione pisana,  ha sviluppato la sua carriera accademica soprattutto presso l’università degli studi della Calabria, dove è professore ordinario di Storia romana e ha ricoperto diversi incarichi istituzionali. Si è occupato del periodo medio e tardo- repubblicano, con particolare attenzione alla romanizzazione nelle sue dinamiche regionali, contestualizzate nel più ampio quadro italico. Fra le linee di ricerca, anche studi di geografia storica sulla percezione di “oggetti “

Silvana Costa

  Laureta in D.A.M.S. specializzata in “Cinematografia Documentaria” con una tesi su Vittorio De Seta.                                                                                                         Nel 2004 frequenta

Cristiana Buccarelli

  Cristiana Buccarelli è di Vibo Valentia e vive a Napoli, città in cui svolge  numerose attività letterarie e culturali.                                                                                         E’ dottore di ricerca in diritto

Mario Pititto

  1982 Vibo Valentia. Il suo approccio con l’arte, nasce con la capacità d’utilizzo delle cose, trova espressione concreta attraverso le forme di riciclo creativo, componendo oggetti d’arredo  funzionali, attraverso l’utilizzo promiscuo di materiali come legno, metallo, vetro e plastica. Affascinato dalla Pop art, si cimenta nella composizione su tela di opere stratificate: giornali, ritagli a tema e  colori acrilici in rilievo o spennellati, lo portano a comporre con consapevolezza

Grazia Varone

  Grazia Varone, diplomata alla scuola d’Arte di Vibo Valentia nel 1979 con diploma di maestro d’arte di ceramica e maturità artistica. Artista d’arte pittorica, le sue specialità sono: olio su tela e tavola, pittura acrilica, mista, spatola e decorazione della ceramica a fuoco. Diverse sono le estemporanee, mostre collettive e personale, concorsi di pittura, in Italia e all’estero, vari pubblicazioni su giornali, in cataloghi riviste artistiche con intervista. Ha

Irene Grandi

  Irene Grandi (Firenze, 6 dicembre 1969) è una cantautrice italiana.   Una delle sue prime apparizioni televisive ufficiali risale al 20 novembre 1993 alla trasmissione Roxy Bar per promuovere il suo primo 45 giri Un motivo maledetto. A 24 anni viene scoperta dal grande pubblico grazie a Fuori e T.V.B., scritta appositamente per lei da Jovanotti, ma il grande successo lo raggiunge l’anno seguente, nel 1995, vendendo oltre 500.000

Vera Slepoj

  Vera Slepoj è psicoterapeuta specializzata in psicoterapia individuale e psicoterapia di gruppo. Laureata in Psicologia presso l’Università di Padova nel 1977, è psicologa psicoanalista con diploma in sofrologia medica. Svolge la propria attività di psicoterapeuta tra Milano, Padovae Londra. Dal 1989 è Presidente della Federazione Italiana Psicologi ed è Presidente dell’International Health Observatory.  

Tommaso Pincio

  Tommaso Pincio è uno scrittore italiano. Nel novembre del 2015 ha vinto il primo premio degli editori indipendenti SINBAD, della città di Bari, con il libro Panorama. Dopo aver frequentato l’Accademia delle Belle Arti, ha esordito come fumettista, ha diretto per dieci anni una galleria d’arte internazionale e vissuto tra la fine degli ’80 e l’inizio dei ’90 a New York come assistente di un famoso pittore; è in questo periodo che ha